Il rifugio si trova vicino all’abitato di Kampos Kerameia, a nord delle Montagne Bianche, ad un’altitudine di 1.400 m.
È stato costruito nel 1958 ed è uno dei più antichi rifugi di Creta. Il rifugio è raggiungibile dopo tre ore di cammino da Kampos. Partendo dal rifugio, invece, in direzione sud, c’è un sentiero che supera la cima Spathi (2048 m) e raggiunge Livada, da dove si prosegue sul sentiero europeo E4 fino ai rifugi di Katsiveli e Tavri. Da lì passa anche il sentiero di Therisos, a ovest della Cima Mavri (2070 m). Il rifugio può ospitare 30 persone e per una visita o una prenotazione si consiglia di contattare l’Associazione alpinistica di Chania.

The project is implemented through the Regional Development Fund of Crete
Skip to content