La chiesa si trova a Kapetaniana, nel cuore dell’area montana dei monti Asterousia, a pochi passi dalla cima del Kofina.

È una chiesa bizantina di un’unica stanza con navata trasversale allungata; un’iscrizione fa risalire la costruzione nel 1401/1402, avvenuta sul punto in cui si trovavano già una chiesa paleocristiana e, probabilmente, un monastero.

In quegli anni visse a Creta uno dei più importanti asceti del tempo, San Servio, il quale fece costruire la chiesa del Santo Monastero di Vathmos, dedicato alla Dormizione della Vergine. Negli anni il Monastero e l’area circostante presero il nome di “Kyrie Eleison”, per via del movimento religioso ascetico e dell’invocazione al Signore cui si chiede pietà.

Di particolare interesse sono gli affreschi interni, il cui stile è influenzato dall’arte paleologa, diffusa dalle botteghe di Costantinopoli nel periodo tardobizantino.

The project is implemented through the Regional Development Fund of Crete
Skip to content